lunedì 20 settembre 2010

L'oggetto ritrovato



L’Oggetto ritrovato

Emanuela Bartolotti, Arianna Carossa, Eloisa Gobbo, Silvia Meis, Officina Tom, Florencía Martínez, Anna Turina.

A cura di Cristina Gilda Artese e Annalisa Rosso

con la collaborazione di Valia Borriello


Sede mostra
ex Area Ansaldo, via Tortona 54 Milano

Date mostra
12-22 Ottobre 2010

Inaugurazione
12 Ottobre ore 18.30

Promossa dall’Assessorato Design, Eventi, Moda – Comune di Milano e prodotta da arsprima - associazione culturale per le arti contemporanee, martedì 12 ottobre 2010 ore 18.30 inaugura la mostra “L’Oggetto Ritrovato” a cura di Cristina Gilda Artese e di Annalisa Rosso.

La mostra è l’evento di apertura dello spazio A all'interno della rassegna RE-THINKING CREATIVITY.

Tema portante e unificatore delle opere d’arte e degli oggetti di design esposti nella mostra “L’Oggetto ritrovato” è la materia, non solo quella che compone le opere, quanto piuttosto quella che le genera, il magma creativo che, plasmato dagli artisti, acquista nuova vita e nuovi significati poetici ed estetici.

La materia trasformabile, viva, base creativa imprescindibile viene rielaborata dagli artisti nelle opere in mostra ai fini della narrazione di una storia: si realizza così quella condizione unica per cui l’opera d’arte non è solo il frutto della volontà, delle possibili ragioni, delle peculiarità dell’artista e delle condizioni della materia, ma esprime un incontro sensoriale tra i creativi e le cose. Gli artisti, nelle opere in mostra, non chiedono agli oggetti a cosa servano ma ritrovano e rielaborano significati differenti.


lunedì 18 ottobre dalle ore 18.30

* incontro con Caterina Vannini, presidente della Cooperativa Primosole, e con Pietro Mancini, direttore artistico del gruppo Officina Tom, sull’esperienza dei laboratori didattici per persone con disagio mentale nei Centri Diurni di Roma e Provincia.
* presentazione del terzo numero della rivista monografica Or Not, dedicata al lavoro dell’artista in mostra Silvia Meis. Saranno presenti i contributors, la redazione e l’artista stessa. Incontro moderato da Cristina Gilda Artese, presidente dell’associazione arsprima

“Or Not” è una rivista monografica edita da arsprima, associazione per la promozione delle arti contemporanee che promuove giovani artisti professionisti. Il carattere monografico di “Or not” si manifesta non solo nel dedicare ciascun numero ad un singolo artista, ma soprattutto nel coinvolgere l’artista stesso nella progettazione del numero, tanto da trasformarlo in un vero e proprio ”libro d’artista”. Ogni numero è corredato da interventi e contributi multidisciplinari.

* dibattito attorno al tema “arte e design” con professionisti e protagonisti del doppio esercizio creativo. Parteciperanno artisti, curatori, giornalisti di settore. Incontro moderato da Annalisa Rosso, giornalista e curatrice indipendente

Nessun commento:

Posta un commento